Trasformiamo la radio da analogica a digitale

EuroDAB Italia è l’operatore di rete autorizzato dal Ministero competente per la diffusione di segnali radiofonici in tecnologia DAB-T (Digital Audio Broadcasting).

EuroDAB Italia opera dal 2001, data di rilascio delle prime autorizzazioni sperimentali per lo sviluppo della radio digitale in Italia.

EuroDAB Italia gestisce, controlla e sviluppa l’intera rete diffusiva digitale a partire dall’ingestione dei segnali alla trasmissione degli stessi su tutto il territorio Nazionale.

EuroDAB Italia è uno dei membri di WorldDAB, l’associazione internazionale che coordina lo sviluppo della radio in digitale a livello globale.

EuroDAB Italia è uno dei membri fondatori della taskforce digitalradio.it che coordina e promuove la tecnologia DAB+ in Italia.

L’attuale copertura è ottimizzata per un ricezione outdoor, si estende sulle direttrici principali dal Brennero al sud della Sicilia, garantendo un ascolto senza interruzioni.

E’ legge:

Dal 1 gennaio 2020 tutti i ricevitori radiofonici dovranno avere la capacità di ricevere la radio digitale.

0Giorni0Ore0Minuti0Secondi

FORNITORI DI CONTENUTO DIGITALI

La tecnologia DAB+

La radio digitale consiste nella trasmissione di contenuti radio utilizzando tecnologie digitali, la tecnologia di trasmissione utilizzata prende il nome di DAB +.

L’EBU ( European Broadcast Union) raccomanda alle emittenti di implementare la trasmissione radio digitale utilizzando DAB +,  al seguente link è disponibile il link al documento ufficiale

La famiglia di standard DAB ha progettato come soluzione radio digitale per la banda III, particolarmente robusta per le applicazioni mobili con capacità di trasportare un’ampia varietà di servizi audio e multimediali associati.

I servizi audio e dati sono trasportati in un multiplex, con ogni trasmissione multiplex su un singolo blocco all’interno di Band III. I servizi dati possono includere guide ai programmi, presentazioni visive, dati sul traffico TPEG e un numero di altri.

DAB + utilizza l’audio HE-AACv2 e può offrire una qualità migliore a un bitrate più basso e lasciare più spazio per servizi aggiuntivi su un multiplex.

L’EBU raccomanda alle emittenti di implementare la trasmissione radio digitale utilizzando DAB +, oltre ai servizi Radio ibridi RadioDNS.

IMPIANTI

Nuovo impianto sulla città di Salerno

E’ stato attivato il nuovo impianto che illumina in digitale la città di Salerno.